Cas clinique 7 : Traitement du Syndrome de Poland par le Dr Benito-Ruiz

Caso clinico: trattamento di una sindrome di Poland pronunciata da parte del Dott. Benito-Ruiz

Diagnosi e trattamento di una sindrome di Poland pronunciata in un giovane:

Presentazione del caso

Chirurgia con impianto

Conclusioni

Informazioni sull’autore

Scenario clinico

Il paziente è un giovane di 25 anni affetto da una sindrome di Poland nel lato sinistro. Il suo muscolo pettorale maggiore è atrofizzato nelle parti sternoclavicolare e sternocostale. Il piano osseo costale è leggermente deformato. Il braccio sinistro del paziente è più corto di quello destro. Si tratta di una sindrome di Poland di tipo 3, poiché la patologia colpisce il muscolo e la gabbia toracica.

Sindrome di Poland prima della chirurgia con vista 3D

Il paziente è desideroso di avere una vita normale, senza dover nascondere la sua malformazione in spiaggia o durante le sue attività sportive. Gli propongo una correzione con un impianto 3D su misura modellato sul suo pettorale destro, per riprodurre così il più fedelmente possibile una simmetria tra la sua parte sinistra e quella destra.

Chirurgia

L’intervento con l’impianto 3D personalizzato

L’impianto su misura è posizionato per via ascellare, attraverso la cavità dell’ascella. Viene fatto scivolare per via sottocutanea in un alloggiamento della misura esatta, poi incapsulato con una fibrina reattiva, è perfettamente stabile. L’incisione, di circa 8 cm, viene suturata su 2 piani

Progettazione dell’impianto 3D su misura per la correzione di una sindrome di Poland

Decorso post-operatorio

Il recupero post-operatorio non presenta complicazioni. Prescrivo al paziente del paracetamolo in caso di dolore e una fascia di compressione da tenere per 15 giorni. Dopo tre mesi, può riprendere a fare sport.

Risultato

Buon risultato un anno dopo l’intervento. Il paziente è soddisfatto della migliore simmetria del suo torace. Ha potuto riprendere tutte le sue attività senza complessi.

Risultato prima/dopo un’operazione per una sindrome di Poland con impianti 3D su misura

Autore e bibliografia

L’autore

Il Dott. Benito-Ruiz è direttore della clinica di chirurgia plastica Antiaging Group Barcelona (Barcellona, Spagna). È stato anche presidente dell’AECEP (Asociación Española de Cirugía Estética Plástica) negli anni 2018-2019 e vicepresidente di chirurgia estetica della SECPRE (Sociedad Española de Cirugía Plástica, Reparadora y Estética) tra il 2015 e il 2018.

Bibliografia

Breast Augmentation Surgery: How Do We Do It? Results of a Joint Survey from European Association of Societies of Aesthetic Plastic Surgery - J. Benito-Ruiz, A. Redondo - Aesthetic Plastic Surgery volume 44, pages1957–1964(2020)

Five-Year Outcomes of Breast Augmentation with Form-Stable Implants: Periareolar vs Transaxillary - J. Benito-Ruiz, M-L Manzano, L. Salvador-Miranda - Aesthetic Surgery Journal, Volume 37, Issue 1, 1 January 2017, Pages 46–56

Effects of Silicone Implants on the Mammary Gland: Ultrasonographic and 3D Study - J. Benito-Ruiz, F. de Cabo, M. Manzano, L. Salvador - Aesthetic Plastic Surgery volume 43, pages354–365(2019)