Technique de Nuss

Nuss, Ravitch, impianti 3D: quale tecnica scegliere?

Autore: Pr Jean-Pierre Chavoin, ex-capo del Reparto chirurgia plastica dell'ospedale universitario di Tolosa, ex-Presidente e Segretario generale della Società Francese di Chirurgia Plastica 

Per il trattamento del Petto Escavato coesistono diverse tecniche chirurgiche. Tra queste tecniche si distinguono le tecniche di riempimento (impianti 3D, lipofilling), che cercano di "riempire" la deformazione morfologica e le tecniche ortopediche (Nuss, Ravitch), che mirano a rimodellare la gabbia toracica e ad attenuare eventuali problemi funzionali.

In assenza di problemi funzionali comprovati, la tecnica degli impianti 3D su misura consente di ottenere risultati morfologici molto soddisfacenti e immediati, con rischi minimi per il paziente.

Body

Tecniche di riempimento

Le tecniche di riempimento non riguardano la gabbia toracica in sé, ma hanno lo scopo di "riempire" la concavità del torace da un punto di vista morfologico. In nessun caso le tecniche di riempimento mirano ad alleviare i problemi funzionali. In caso di dubbio, devono essere eseguiti adeguati test cardiorespiratori per determinare la tecnica chirurgica più adatta. Gli impianti 3D e il lipofilling sono 2 alternative a questa tecnica di riempimento. Al contrario, non è indicato riempire un pectus excavatum con protesi mammarie in gel di silicone, poiché questo può causare un aspetto convergente o divergente del petto.

Disegno di un impianto che riempie un Pectus Excavatum

Impianti 3D

Gli impianti 3D personalizzati progettati al computer consentono il trattamento di tutti i tipi di Pectus, compresi i casi asimmetrici, indipendentemente dall'età del paziente. I rischi sono minimi e i risultati immediati. È necessario un solo intervento. Questa tecnica esiste dal 2008. In precedenza, gli impianti venivano realizzati mediante colata di gesso sulla pelle del paziente, il che produceva, di fatto, risultati meno accurati.

Disegno che illustra la siringa di grasso per il lipoffiling di Pectus

Lipofilling

Il lipofilling o autoinnesto di tessuto adiposo molle è una tecnica che mira a rimuovere il grasso dal corpo del paziente per iniettarlo nuovamente nel posto giusto. Si tratta di una tecnica non invasiva, adatta a casi molto lievi e a pazienti con sufficienti riserve di grasso (poco comune tra i giovani). Per ottenere il risultato atteso sono necessarie diverse iniezioni, che possono variare nel tempo.

Le tecniche ortopediche

Le tecniche ortopediche ricostruttive, come le tecniche di Nuss o Ravitch, mirano a correggere la gabbia toracica per correggere il difetto morfologico, oltre a liberare spazio per il cuore e i polmoni.

Disegno dell'operazione tecnica Ravitch

Tecnica di Ravitch

La tecnica di Ravitch è una tecnica "aperta" che permette di accorciare le cartilagini costali e di fratturare lo sterno per correggerne la deformazione. Il montaggio viene stabilizzato mediante barre metalliche fissate alle costole. Le barre devono essere rimosse dopo 6 /12 mesi.

Disegno dell'operazione tecnica di Nuss

Tecnica di Nuss

La tecnica di Nuss è una tecnica "chiusa": attraverso una piccola incisione, viene introdotta lateralmente una barra curvilinea, seguendo la convessità interna della parete e passando vicino al cuore. La barra viene poi ruotata di 180 gradi per ottenere un effetto di espansione sul piastrone sternale. La barra viene rimossa dopo 2 o 3 anni.

 

Svantaggi e rischi de le tecniche ortopediche

Le tecniche ortopediche come Nuss o Ravitch mirano a correggere la forma della gabbia toracica, e sono quindi più invasive delle tecniche volte esclusivamente a "riempire" il difetto morfologico.

Svantaggi

Risk of residual Pectus Excavatum after Ravitch surgery

  • 2 interventi
  • Adattata ai pazienti giovani (Nuss)
  • Forti dolori post-operatori che possono diventare cronici
  • Lunghi tempi di recupero. Non è possibile eseguire il massaggio cardiaco mentre le barre sono in posizione
  • Cicatrice lunga (Ravitch)

Rischi

Risk of bar movement from Nuss technique on Pectus Excavatum

  • Lesione cardiaca o vascolare dovuta all'introduzione della barra (Nuss) durante l'operazione
  • Migrazione o rottura della barra
  • Rottura della barra (Ravitch)
  • Allergia (distacco di particelle metalliche)
  • Emorragia durante l’estrazione della barra (Nuss)
  • Risultati insufficienti o recidiva (soprattutto nei casi asimmetrici)

Consulta l'intera bibliografia sulle complicazioni di Nuss e Ravich

Revisione di Nuss o Ravitch mediante impianti 3D

In caso di fallimento delle tecniche di Nuss o Ravitch (risultati insufficienti, recidive, complicanze...), la tecnica di impianto 3D su misura è totalmente indicata.

Questa tecnica permette di ottenere risultati morfologici di alta qualità, con il minimo rischio di complicanze. I pazienti che debbano sottoporsi a rimozione urgente della barra, o che non siano soddisfatti dei risultati morfologici, possono trarre vantaggio dall'impianto di protesi 3D su misura.

I vantaggi di queste revisioni:

  • Riempimento immediato della deformazione
  • Un solo intervento, rischi minimi
  • Dolore moderato, recupero rapido
  • Possibile riutilizzo di cicatrici esistenti.

Trattamento Impianti 3D

Resultati

Gli impianti 3D personalizzati consentono la correzione dei fallimenti di Nuss o Ravitch con risultati morfologici immediati.

Correzione dei fallimenti di Nuss con impianti 3D personalizzati

Correzione dei fallimenti di Nuss con impianti 3D personalizzati

+ di resultati

Testimonianze

Chirurgo

Il vantaggio della tecnica degli impianti di riempimento è la sua semplicità rispetto alle tecniche ortopediche di Ravitch e Nuss. Non si interviene minimamente sul torace osseo, quindi il periodo post-operatorio è molto meno doloroso per il paziente e il risultato definitivo è quasi immediato.

Prof. Assouad, Dr. Debrosse, Chirurgia toracica, Ospedale Tenon, Parigi (Francia)

Paziente

Ho subito 2 procedure di Nuss e una di Ravitch da bambino. Poi ho contattato un chirurgo che esegue interventi di correzione del pectus excavatum con impianti su misura.

Joe R., 29 anni, Leeds (Regno Unito)