Progettazione di impianti 3D personalizzati

AnatomikModeling progetta e realizza impianti personalizzati che si adattano perfettamente all'anatomia del paziente, per il trattamento minimamente invasivo di patologie quali il Pectus Excavatum o la Sindrome di Poland

La moderna tecnica di riempimento con impianto 3D delle deformazioni toraciche è diventata un’alternativa di scelta alle tecniche ortopediche classiche, poiché permette di ottenere dei risultati morfologici di elevata qualità, minimizzando allo stesso tempo i rischi per il paziente e permettendone un rapido recupero.

AnatomikModeling è il risultato di 10 anni di stretta collaborazione con l'ospedale universitario di Tolosa, che ha permesso di sviluppare avanzate tecnologie nel campo della chirurgia ricostruttiva e della modellazione 3D.

L'azienda

Progettazione 3D di un Pectus Excavatum

Pectus Excavatum

Il petto escavato, caratterizzato da una depressione dello sterno, è la malformazione toracica congenita più comune.

Le impianti al silicone 3D si adattano perfettamente all'anatomia del paziente, con una chirurgia minimamente invasiva.

per saperne di piu
Progettazione 3D di un Sindrome de Poland

Sindrome di Poland

La sindrome di Poland è caratterizzata dall'assenza totale o parziale del muscolo pettorale.

La tecnica di impianto su misura consiste nel riempire e sostituire il muscolo pettorale maggiore, rendendo così simmetrico il torace.

per saperne di piu

Trovare un chirurgo

AnatomikModeling ha selezionato per voi i più noti chirurghi, per curare il Pectus Excavatum o Sindrome di Poland con impianti 3D personalizzati.

Potete contattarli direttamente per prendere un appuntamento o fare le vostre domande guardando la mappa.

VEDERE LA MAPPA

Mappa che mostra i chirurghi di riferimento per il trattamento del Pectus Excavatum in tutto il mondo

Testimonianze

Chirurgo

Il problema della casa è questo: se le mura non sono dritte, non lo è neanche il tetto. A volte, solo con la protesi toracica realizzata su misura è possibile avere la correzione completa dell’asimmetria mammaria. Ma può accadere di aggiungere una protesi mammaria in un secondo momento.

Pr Caroline François, CHU de Reims (Francia)

Paziente

Sono un ragazzo di 20 anni. All'età di 12 anni, il professor Messineo mi ha sottoposto a un intervento di correzione del mio pectus excavatum con la tecnica di Nuss all'ospedale Meyer di Firenze.

Vito S. Firenze (Italia)